venerdì 13 novembre 2015

"La danza delle foglie": tessendo i frammenti di un sogno

L'Autunno si è fatto largo ancora una volta nello scorrere dei giorni e con il suo arrivo la danza delle foglie è ricominciata. In attesa, lo sguardo posato nell'altrove, dove il tamburellare dei piedi delle Janas si fa insistente, tesso per te i sogni più belli.

Fermati, ascolta attentamente,
prova a carpire le note della melodia
che muove l'essenza di tutte le cose.
Afferra il lembo del manto lunare
che ondeggia, sinuoso, nella nebbia.
Riesci a scorgerlo?
Si dispiega dolcemente
 posandosi su tutto ciò che deve essere sopito.
Ma ecco, proprio davanti ai tuoi occhi,
il varco per il regno delle Janas, il luogo in cui non vi è sopore che possa offuscare la vista:
un piccolo balzo
e sei nel vorticare della danza.
Abbracci l'armonia
e il cuore ti si scioglie in un luminoso languore.
Sei una piccola foglia colta dal vento,
in balìa di mani fatate:
non puoi fare altro che danzare.



****

Questo frammento di sogno ha preso vita intrecciando fili di lino e candida lana sarda che ho filato a mano; racchiude in sé la luce lunare e la melodia del legno e delle canne
 nata dal mio antico telaio mentre lo tessevo.
La sua storia ha danzato nella mia mente durante la luna nuova di novembre... 
Infine,  ho posato sul tessuto una piccola foglia di lentisco, 
per ricordarti la leggerezza del distacco, 
e suggellare la magia in esso racchiusa.
È racchiuso in una delicata cornice argentata per darti modo di portarlo sempre con te.
Lo riceverai in un grazioso pacchetto realizzato con cura,
 insieme alle parole della sua storia stampate su carta pregiata.
Come ogni creazione ArJànas, si tratta di un pezzo unico.




Dimensioni: 5,5 x 2,8 cm


Per acquistare la creazione o per informazioni, contattami cliccando qui!

Nessun commento:

Posta un commento